fbpx

Zuppa di cozze al pomodoro

Zuppa di cozze al pomodoro

Difficoltà:bassa
Preparazione:45 min
Cottura:1h circa
Dosi per 4 persone
Per la zuppa
1 kg di cozze
400 g di pomodori maturi
1 bicchiere di vino bianco
2 spicchi d’aglio
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
8 fette di pane casereccio tostato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
zafferano
olio
sale
pepe.
Per il brodo di pesce:
1 kg di lische e teste di pesci vari
1 cipolla
1 costa di sedano
1 carota
1 ciuffo di prezzemolo
1 rametto di timo
1 cucchiaio di pepe nero in grani
sale

Fate il brodo di pesce versando in una pentola circa un litro e 1/2 d’acqua, aggiungete le erbe odorose, la cipolla e la carota a fettine, i grani di pepe schiacciati, le teste e le lische. Salate, fate bollire a fuoco basso mezz’ora, poi filtratelo. In una grande padella mettete le cozze senza alcun condimento e lasciatele aprire a fuoco vivo. Togliete i molluschi e teneteli da parte. In una pentola scaldate due cucchiai d’olio e insaporitevi la cipolla tritata con una puntina di zafferano. Dopo alcuni minuti unite i pomodori sbucciati, privati dei semi e spezzettati, mescolate e coprite con il brodo di pesce. Salate, pepate, cuocete per venti minuti. Aggiungete i molluschi. Fate dorare in forno le fette di pane, ritiratele e soffregatele con lo spicchio d’aglio schiacciato. Suddividetele nelle fondine da minestra, sopra versatevi la zuppa e cospargete di prezzemolo tritato.